Home » L'ansia » Attacchi di Panico

Gli attacchi di panico

Gli attacchi di panico - PsichEur Psicologia

Sempre più spesso le persone riferiscono di essere afflitti da attacchi di panico, i quali limitano in maniera pesante la vita quotidiana. Gli attacchi di panico durano generalmente solo alcuni minuti ma causano alla persona una notevole angoscia in quanto i sintomi percepiti a livello fisico sono intensi e riguardano: senso di soffocamento, vertigini, sudorazione tremore e tachicardia ed una sensazione di morte imminente.

Dal momento che gli attacchi di panico sono ricorrenti, la persona sviluppa una forma secondaria di ansia anticipatoria preoccupandosi di quando e dove avverrà il prossimo attacco. E’ chiaro che si instaura un circolo vizioso della paura sulla paura, per cui le uscite di casa ed i momenti di svago vengono ridotti per l’ansia derivante dal timore che possono verificarsi nuovi attacchi.

Questo tipo di disturbo può apparire privo di contenuti psicologici, cioè,gli attacchi di panico possono venire “fuori dal nulla” senza apparenti fattori determinanti di tipo ambientale o intrapsichico per cui il lavoro terapeutico deve concentrarsi sulle distorsioni percettive e sul far emergere il significato del sintomo del panico nella vita della persona al fine di trovare alternative funzionali.In alcune situazioni specifiche, dove la sintomatologia “blocca “ e impedisce l’andare avanti con il lavoro terapeutico, può essere efficace un supporto farmacologico mirato e temporaneo atto a tranquillizzare la persona affinchè possa lavorare efficacemente con il terapeuta alla risoluzione della propria situazione di disagio.

Dott.ssa Bocchini Laura
Via del tintoretto, 292
00143 - Roma
Tel. 328-7199220 - Mail: bocchinilaura@yahoo.it